[HOME - BASE Cinque - Appunti di Matematica ricreativa]

I cilindri di Archimede

Con un po' di fantasia spaziale facile intuire che intersecando ad angolo retto due parallelepipedi a base quadrata uguali si ottiene un cubo.
Lo stesso cubo si ottiene anche aggiungendo un terzo parallelepipedo perpendicolare ai primi due.

Riuscite a immaginare qual il solido comune a due cilindri aventi lo stesso raggio, che si intersecano perpendicolarmente?
E se i cilindri sono tre?

Archimede c' riuscito nel 200 a.C., e ha anche trovato la formula per calcolare il volume del primo dei due solidi.


Risposte & riflessioni

Il solido comune a due cilindri aventi lo stesso raggio r, che si intersecano perpendicolarmente si chiama solido di Steinmetz.

Superficie = 16r^2 - Volume = 16r^3/3

Volume = 8(2-sqrt2)r3

settembre 2004


Sito Web realizzato da Gianfranco Bo