[HOME - BASE Cinque - Appunti di Matematica ricreativa]

Scherzi matematici

1. Il gioco del pari o dispari
Zio (al nipote): - Facciamo un gioco. Teniamo un pugno chiuso, contiamo fino al tre e, al tre, mostriamo un numero di dita a piacere. Capito?
Nipote: - S, e poi?
Zio: - Moltiplichiamo i numeri di dita che io ho mostrato e che tu hai mostrato. Se il prodotto dispari vinci tu, se il prodotto pari vinco io. Ci stai?
Nipote: S, dai, cominciamo.
Zio e nipote giocano per un po', poi il nipote chiede allo zio:
- Perch vinci sempre tu?

Perch vince sempre lo zio?

2. Bertinotti, Rutelli, Berlusconi Bossi e Fini
La matematica non ha e non ha mai avuto a che fare con i partiti politici.
Tuttavia ho scoperto una coincidenza aritmetica talmente incredibile che desidero far conoscere, prima che lo faccia qualcun altro.

Ebbene, alcuni candidati alle prossime elezioni politiche del 2001, appartenenti alle pi diverse ideologie, hanno qualcosa in comune: il numero 4002 che, guarda caso, il doppio di 2001.

Qualcuno sa spiegare questa strana coincidenza?
Possiamo forse ricavarne un insegnamento nascosto?

La risposta pi inquietante della stessa domanda!


Risposte & riflessioni

1. Il gioco del pari o dispari
Perch il prodotto di un numero pari per un altro numero intero sempre pari.
Lo zio mostra sempre un numero pari di dita.

2. Bertinotti, Rutelli, Berlusconi Bossi e Fini
Non ho voluto dirlo subito, ma ho scoperto che TUTTI i deputati sono soggetti a questa stessa coincidenza!

Consideriamo infatti un qualunque deputato D.
D nato nell'anno x ed stato eletto deputato nell'anno y.
Quindi oggi, nell'anno 2001, ha 2001 - x anni ed deputato da 2001 - y anni.
Sommando i quattro numeri, si ottiene:
x + y + 2001 - x + 2001 - y = 4002

Qualcuno si infuriato?
E va b, di, era soltanto uno scherzo innocente!
Per...


Sito Web realizzato da Gianfranco Bo