[HOME - BASE Cinque - Appunti di Matematica ricreativa]

La musica di Pitagora


C'Ŕ un giovane che mostra a Pitagora una tavoletta.


Sulla tavoletta ci sono dei simboli e delle scritte.

Epogdoon = rapporto di 9/8 che caratterizza il tono pitagorico.
DiatÚssaron = intervallo quarta (es. Do-Fa.
DiapÚnte = intervallo di quinta (es. Do-Sol).
DiÓpason = intervallo di ottava (es. Do-Do).

I numeri nella parte superiore 6, 8, 9, 12 indicano l'ottava (6,12), la quinta (6,9 e 8,12), la quarta (6,8 e 9,12) e la fondamentale (12,12).

Le 10 "I" in basso rappresentano la tetractis (1+2+3+4=10)

Esercizi da fare con il flauto dolce e la collaborazione dell'insegnante di musica.
Si dividono gli alunni in due gruppi.

  • Esercizio 1: percepire l'intervallo di 4░
    Un gruppo suona il Do e l'altro suona il Fa. I due gruppi suonano contemporaneamente una nota prolungata.
  • Esercizio 2: percepire l'intervallo di 5░
    Un gruppo suona il Do e l'altro suona il Sol.
  • Esercizio 3: percepire l'intervallo di 8░
    Un gruppo suona il Do e l'altro suona il Do superiore.
  • Esercizio 4: i due gruppi suonano una scala di quarte.
  • Esercizio 5: i due gruppi suonano una scala di quinte.
  • Esercizio 6: i due gruppi suonano una scala di terze. L'intervallo di terza (es. Do-Mi) suona molto gradevole alle nostre orecchie, ma non era stato considerato dai Pitagorici.
  • Esercizio 7: per capire che cosa significa un intervallo sgradevole, si fa suonare ai due gruppi una scala di 2░.


Ecco il contenuto della tavoletta.

 


Sito Web realizzato da Gianfranco Bo