DON'T LET ME DOWN!

Sitemap
The coats of arms of the Popes Pages on a specific Pope An 1852 map of Rome by P. Letarouilly Filippo Juvarra's drawings of the finest coats of arms XVIIIth century Rome in the 10 Books of Giuseppe Vasi - Le Magnificenze di Roma Antica e Moderna Visit Rome in 8 days! A 1781 map of Rome by G. Vasi The Grand View of Rome by G. Vasi Pages on the Venetian Fortresses, the Walls of Constantinople and many other topics Visit the Roman countryside following the steps of Ferdinand Gregorovius My Guestbooks A detailed index of my websites
Piazza Navona - Part 2>(Book 2) (Map C2) (Day 4) (View C6)

 

Palazzo Lancellotti

Palazzo Lancellotti

Most of the views of Piazza Navona are taken from the southern side. Thus Palazzo Lancellotti (also known as Palazzo Torres) ends up by being neglected. It is a pity because this XVIth century palace is a fine work by Pirro Ligorio.

S. Giacomo degli Spagnoli

S. Giacomo degli Spagnoli

The church of S. Giacomo degli Spagnoli was built in 1450 and for more than two centuries was among the most important churches of Rome. The decadence of Spain brought about that of the church (click here for a list of national churches in Rome).
The church itself and the adjoining buildings, as well as other buildings belonging to the Spanish community are decorated with the xenodochion, a shell with a pin, a symbol of the hostels on the route to St. James of Compostela (xeno in Greek means foreigner). The pilgrims going to the sanctuary wore a badge or an embroidery having the shape of a shell. So these are Coquilles Saint Jacques!

Symbols of St. James



Excerpts from Giuseppe Vasi 1761 Itinerary related to this page:


Chiesa di s. Giacomo degli Spagnoli
Da un Infante di Castiglia fu da primo edificata questa chiesa sulla divisata piazza Navona, e poi riedificata l'anno 1440. da D. Alfonso Paradinas Vescovo di Rodrigo in Spagna, e fu dedicata a s. Giacomo Apostolo, ed insieme a s. Idelfonso Vescovo: e sebbene sia senza buon ordine di architettura per ornata di nobilissime cappelle con marmi, sculture, e pitture celebri. Il quadro dell'Assunta nella prima cappella a destra di Francesco da citt di Castello, e le pitture nella volta sono di Pierin del Vaga; la Resurrezione, che siegue di Cesare Nebbia, e la volta di Baldassar Croce. Le pitture sopra l'altare della Madonna sono del detto Nebbia, e la testa di marmo a destra della sagrestia del Bernini. La statua della Madonna di Tommaso Boschi, e le pitture di Giulio Piacentino. Il ss. Crocifisso nell'altare maggiore del Sermoneta, e i due Santi laterali, di Onofrio Avellino; la statua di s. Giacomo nella cappella di fianco del Sansovino allora giovane, e le pitture laterali di Pellegrino da Modena discepolo di Raffaelle. Le pitture a fresco, ed il quadro nella cappella di s. Diego sono di Annibale Caracci; alcune istorie per nella parte di fuori sono dell'Albani, e del Domenichino suoi allievi, e quelle nella sagrestia sono di Anastasio Fontebuoni. Unito a questa chiesa evvi lo spedale per li nazionali, e la casa per li Preti Spagnuoli, che ne hanno cura.
Palazzo Lancellotti, e Santobono
A capo di piazza Navona sono questi due palazzi divisi dal vicolo, che dicesi della Cuccagna; a destra quello de' Lancellotti, eretto con disegno di Pirro Ligorio.

Next plate in Book 2: Piazza di Pasquino
Next step in Day 4 itinerary: Piazza di Pasquino

Go to    or to  Book 2 or to my Home Page on Baroque Rome or to my Home Page on Rome in the footsteps of an XVIIIth century traveller.


All images © 1999 - 2003 by Roberto Piperno. Write to romapip@quipo.it